Atelier Nuovespose

17-02-2015

Nuovespose è un piccolo atelier situato  nel centro storico di Desenzano del Garda, nato dalla passione di Patrizia Vaccari per l’abito da sposa;  è un laboratorio di creatività, un ambiente soft e ricercato, accogliente e discreto dove trovare diverse interpretazioni dell’abito per il grande giorno: da quello romantico a quello minimal fino ad alcune particolari creazioni in stile vintage. Il punto di forza dell’atelier è la sartoria che, grazie alle sapienti mani di sarte e  modelliste, realizza qualsiasi desiderio della sposa che può quindi progettare il proprio abito scegliendo tessuti e colori.

Abbiamo incontrato Patrizia, la titolare, e le abbiamo chiesto:

Quando inizia la tua passione per gli abiti da sposa?

“La passione è nata circa venticinque anni fa, quando ho cominciato a muovere i primi passi in questo settore.”

Che cos’è per te l’eleganza in una sposa?

“L'eleganza in una sposa è uno stile proprio, è la disinvoltura con cui  si muove e vive il proprio abito, facendo risaltare la propria bellezza nel giorno più importante”

Sappiamo che sei affascinata dal gusto retrò. Da cosa deriva questa tua passione?

“Il gusto e l'allure dello stile retrò mi hanno sempre affascinato, ed è proprio durante i miei viaggi per la Francia, già in tempi non sospetti, che ricercavo con passione nelle botteghe d’antiquariato tessuti, pizzi ed oggetti vintage, da cui trarre ispirazione per gli abiti che creo.”

Chi si occupa della realizzazione dei tuoi abiti?

"I miei abiti sono realizzati esclusivamente nel mio atelier. Su mia indicazione Elena, esperta modellista di Milano, con provata esperienza, tra cui la collaborazione per la realizzazione degli abiti utilizzati nelle opere rappresentate al  Teatro la Scala di Milano, li realizza direttamente. Questa passione la porta quindi a realizzare gli abiti di Nuovespose, in modo unico. Penso quindi che alla fine un abito di Nuovespose sia sempre un modello esclusivo, cucito sull’identità propria della sposa.”

Che importanza viene data a pizzi e ricami nelle tue creazioni?

L’importanza che dò sia ai pizzi che ai ricami, nasce dall’esigenza, oltre che dalla mia passione per la ricerca continua di tessuti e pizzi unici, di soddisfare le  richieste delle spose attuali, che non si accontentano più di abiti dozzinali o d'importazione.”

Cosa consigli a chi vorrebbe utilizzare l’abito anche dopo il matrimonio?

"La possibilità di riutilizzare l'abito da sposa, trasformandolo ed adattandolo alle future esigenze della sposa, è alla base del “credo” di Nuovespose. Questo perché i nostri abiti sono sempre realizzati in modo unico ed esclusivo, quindi è assolutamente vietato conservarli nell’armadio.”

Quanto conta il colore nei tuoi abiti da sposa?

“Il colore conta tantissimo, naturalmente la scelta dello stesso è condizionata dal gusto della sposa e dal modello dell’abito."

Hai mai ricevuto una richiesta impossibile da parte di una sposa particolarmente esigente?

“Ogni sposa ha richieste impossibili ma mai irrealizzabili. Come darle torto, la ricerca dell’abito giusto per il giorno più bello non deve essere condizionata da errori. Non potete neppure immaginare quante spose vengono da me per farsi consigliare e rimediare ad errori fatti acquistando l’abito sbagliato nel posto sbagliato. Noi di Nuovespose siamo specializzate a risolvere ogni tipo di richiesta particolare che giunga dalla futura sposa, risolvendole tutti i dubbi e le incertezze, mettendola sempre a proprio agio e nella condizione ideale per far risaltare al massimo la propria bellezza.”  

Che progetti hai per il futuro?

“ I progetti per il futuro sono legati alla costante evoluzione e ricerca, per continuare ad esaudire ogni desiderio della futura sposa.Questo ci porterà oltre che a realizzare nuovi progetti ad ampliare la conoscenza di “Nuovespose” a livello internazionale.” 

 

 


CONDIVIDI


Social Media