MANUELA & ADRIANO


Sposarsi a Sirmione... c’è qualcosa di magico scegliendo come cornice del giorno più bello la venusta Sirmio, perla, tra le più pure, di quelle custodite dalle acque tranquille del Lago di Garda.

Qui ulivi secolari sposano alti cipressi sotto un cielo diamantino che illumina ora sontuose dimore, privilegiati belvederi sulle sue rocce boscose, ora sentieri silenti e ombrosi che dalle antiche acque conducono alla terra che si diparte maestosa dal regale, austero castello scaligero.

Dalle strette strade lastricate dell’antico borgo ricco di palazzi eleganti e balconi fioriti tutto torna a immergersi nelle onde rilucenti al sole solcate da barche bianche leggere come nuvole nel cielo. Scivolando sulle acque ci si imbatte nell’orizzonte dove la sorgente si congiunge al cielo come amanti.

In un bacio... mille baci e poi cento, poi altri mille e poi altri cento, e poi ininterrottamente ancora altri mille e altri cento ancora. (Ovidio)


Social Media